Condizioni di vendita

Gli utenti che utilizzano i servizi offerti da Cantine del Castello Conti dichiarano di conoscere ed accettare le presenti condizioni generali di contratto.

La vendita di prodotti alcolici è vietata ai minorenni.

L’Utente del sito www.castelloconti.com dichiara di essere maggiorenne secondo leggi e normative ad egli applicabile.

L’Utente che effettua acquisti sul sito www.castelloconti.com, dichiara e garantisce che chi riceverà la spedizione dei prodotti acquistati sarà maggiorenne secondo la legislazione a quest’ultimo applicabile.

Registrazione

Per poter acquistare su www.castelloconti.com, gli utenti devono registrarsi sul sito, fornendo, in modo veritiero e completo, tutti i dati richiesti nel form di registrazione ed accettare la privacy policy integralmente e le presenti condizioni generali. Cantine del Castello Conti non ha visibilità sulle credenziali di accesso dei propri utenti, che hanno quindi l’onere di custodirle.

Spese di spedizione

Spediamo in tutta Italia. Le spese di spedizione ammontano a €20. Per acquisti di almeno €120 la spedizione è gratuita.

Prodotti e procedura di acquisto

Tutti i prezzi indicati sul sito sono comprensivi di IVA e possono essere soggetti a variazioni periodiche senza alcun preavviso.

Ogni ordine inviato costituisce un’offerta per l’acquisto dei prodotti pubblicati sul sito. Gli ordini sono soggetti alla disponibilità ed alla discrezionale accettazione di Cantine del Castello Conti, che si riserva la possibilità di non confermare un ordine, in particolare a causa dell’eventuale indisponibilità di uno o più prodotti acquistati. In questo caso Cantine del Castello Conti contatterà l’utente e concorderà con lui una eventuale sostituzione o il rimborso. L’effettiva disponibilità di un prodotto è indicativa, in quanto più utenti possono acquistarlo nello stesso momento e rendere indisponibile un prodotto che un altro utente aveva già messo nel carrello. 

Le foto inserite sono indicative e non costituiscono garanzia delle qualità dei prodotti. Inoltre non sempre la fotografia riporta l’annata effettivamente in vendita, per la quale fa unicamente fede l’anno riportato nel nome del prodotto.

Prodotti con difetto da TCA

Se l’acquirente trova un vino che sa di tappo entro 30 giorni dall’acquisto, dovrà conservare la bottiglia quasi piena, ritappandola con il suo tappo originale inserito nello stesso verso di estrazione (con la parte sporca di vino verso il basso) e scriverci all’indirizzo info@castelloconti.it per segnalare il problema.

La bottiglia difettosa dovrà esserci rispedita nell’imballo originale di spedizione, su cui sia presente in modo visibile il numero d’ordine di riferimento, a spese dell’acquirente, ed entro massimo 2 giorni dalla data di apertura della stessa; in tal modo i nostri tecnici potranno verificare la presenza del difetto ed una volta confermato, sarà nostra cura aggiungere una nuova bottiglia del medesimo vino ad un nuovo ordine dell’acquirente. Se non dovesse essere più disponibile l’annata acquistata, l’acquirente sarà rimborsato comunque con vino di pari valore.

Diritto di recesso

Gli acquisti su castelloconti.com sono soggetti alla disciplina del Decreto Legislativo n. 206 del 6 settembre 2005, che garantisce il diritto di recesso.

L’esercizio di tale diritto è regolamentato come segue:

  • I prodotti restituiti devono essere integri e solo negli imballaggi originali: per prodotti danneggiati o alterati non sarà possibile avvalersi del diritto di recesso.
  • Tale diritto è riservato alle persone fisiche: sono quindi esclusi i rivenditori.
  • L’acquirente avrà 14 giorni di tempo per cambiare idea relativamente al suo acquisto.
  • Per esercitare tale diritto, sarà necessario:
    • inviare una mail all’indirizzo info@castelloconti.it entro 14 giorni dalla data di ricevimento della merce, indicando:
      • numero dell’ordine
      • data dell’ordine
      • il prodotto o i prodotti per i quali intendi esercitare il diritto di recesso
      • le coordinate bancarie (codice IBAN) per il rimborso.
    • Cantine del Castello Conti invierà una e-mail di conferma e concorderà con l’acquirente la modalità di restituzione, che dovrà avvenire entro 14 giorni.
    • Il rimborso sarà effettuato entro 14 giorni dalla data di ricezione del reso.
    • Le spese di spedizione saranno a carico del cliente che usufruisce del diritto di recesso

Consegne

Le consegne in Italia avvengono di norma in 2-5 giorni lavorativi dalla data di spedizione e saranno effettuate dal lunedì al venerdì in orari da ufficio. In alcuni periodi critici per i corrieri, come Natale e altre festività, è possibile che ci siano dei ritardi. Per facilitare la consegna, è meglio indicare un indirizzo dove è sempre presente qualcuno per il ritiro ed un recapito telefonico.
Cantine del Castello Conti non è responsabile per eventuali danni subiti dall’utente a causa di ritardi nella consegna.
Alla ricezione del vino, l’utente deve verificare il contenuto prima di accettarlo, specificando nel modulo di consegna del corriere eventuali anomalie.
In caso di mancato ritiro entro il termine stabilito dal trasportatore, i prodotti verranno restituiti a Cantine del Castello Conti, che rimborserà il prezzo dei prodotti ma non il costo di spedizione.
Cantine del Castello Conti non può essere ritenuto responsabile per errori nella consegna dovuti a inesattezze o incompletezze nella compilazione dell’ordine d’acquisto da parte dell’Utente.

Pagamenti

Tutti i pagamenti su castelloconti.com sono assolutamente sicuri. E’ possibile scegliere di pagare con le seguenti modalità:

  1. Carta di credito

Se si opta per la modalità di pagamento con carta di credito non saranno applicate commissioni. Le transazioni con carta di credito vengono gestite direttamente sul sito della banca e non da castelloconti.com.

E’ possibile pagare con tutte le carte di credito dei circuiti Visa e Mastercard.

Fatture

Normalmente per ogni acquisto viene emessa una ricevuta di pagamento o uno scontrino fiscale. A chi ne farà richiesta, verrà emessa fattura.

Foro competente

Per le controversie derivanti dall’applicazione del presente contratto, si elegge come competente il Foro di Novara.